Contatti


Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nella privacy policy.

Matteo Bellomo

Nasce a Conversano il 14 gennaio 1994.

Sin da ragazzino eredita la passione della fotografia da suo padre che gli insegnerà le prime tecniche; successivamente frequenta l'Istituto d'Arte Luigi Russo dove conseguirà il diploma in filmica e fotografia.

Incomincia ad esprimere le sue attitudini presso lo “Studio Reportage di Nico Nardomarino” dove lavorerà e apprenderà tutte le basi fondamentali della sua fotografia. Conseguiti gli studi superiori si trasferisce a Milano dove vince la borsa di studio per accedere “all'Istituto Italiano di Fotografia” dove nelle vesti di allievo e assistente, studierà e si perfezionerà come professionista.

Terminato il percorso di studi incomincia a lavorare come assistente luci e assistente presso molteplici studi di Milano, due anni dopo una nuova sfida: partecipa e vince una borsa di studio a “Fabrica” il centro di ricerca sulla comunicazione del Gruppo Benetton fondato da Oliviero Toscani.

Un anno di attività presso Fabrica gli consentono di specializzarsi come fotografo di still life e ritrattistica; le opportunità di fotografare personaggi di spessore sono numerosissime, da Michel Nyman a Olimpia Zagnoli, ad Angelo Gaja e tanti altri.

Ora vive in Puglia dove lontano dagli ambienti lavorativi sviluppa la sua ricerca personale attraverso la fotografia e la musica.


Sovrasensibile